itinerario Tartufo: approfondimenti

Riserva Naturale Gola del Furlo:  tra le meraviglie della gola..

La Riserva Naturale Gola del Furlo organizza varie passeggiate per conoscere le peculiarità storico-naturalistiche dell’area protetta. Appuntamento fisso la domenica e nei giorni festivi in cui le guide sono a completa disposizione. Una tranquilla passeggiata tra le imponenti e suggestive pareti della Gola del Furlo, un percorso semplice, pianeggiante, ricco di emozioni: il miglior modo per godere della moltitudine di fiori che crescono nella gola, dei rapaci e degli altri uccelli che volano e nidificano sulle ripide pareti. Le passeggiate sono accessibili a tutti (anziani, bambini, mamme con passeggini, disabili fisici, ecc.) e di breve durata (1 ora e mezza). Il percorso inizia dal Punto IAT (Informazione Accoglienza Turistica) della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo, prosegue presso l’area golenale del Candigliano per poi continuare all’interno della Gola lungo la strada Flaminia, fino alla Grotta del Grano, percorrendo il camminamento pedonale appositamente realizzato dall’Amministrazione Provinciale. Per la prenotazione rivolgersi al Punto IAT Riserva Naturale Statale Gola del Furlo numero verde 800 028 800 o fisso 0721/700041